L’Arcella chiude il trittico di derby col sorriso: a Selvazzano le bianconere si impongono per 3-2

  • 25 marzo 2019
  • francescococchiglia
  • Homepage, News
  • 0
  • 160 Views

Arcella Volley esce dal trittico di derby con la serie C con un buon bilancio di vittorie, 2 su 3 gare in una settimana, ma perde un altro elemento dell’organico. Stagione terminata con anticipo per Maddalena Russo che proprio negli ultimi scambi della gara con il Thermal Volley (vinta con un perentorio 3-0) esce per infortunio ad un ginocchio. La reazione della squadra si vede già dal recupero di campionato infrasettimanale di martedì dove sul parquet della capolista del campionato e fresca vincitrice della coppa veneto Legnaro le bianconere dirette da coach Bianchi mettono all’angolo le avversarie passando in vantaggio al primo set e cedendo ai vantaggi nel quarto (27-25 per il 3-1 finale per Legnaro) con il rammarico per un tie-break sfiorato e strameritato. Ma il cuore di questo gruppo esce a Selvazzano dove riesce ancor meglio l’impresa di capitan Bastianello e compagne che riescono a portare a casa il successo necessario al sorpasso in classifica (pur a pari punti) nel confronto con il Medoacus. Padrone di casa partite sicure e dominatrici ad inizio gara con il 25-13 del primo set. Arcellane che non ci stanno e reagiscono con vigore recuperando il secondo parziale (23-25 Arcella) e cedendo di un soffio il terzo (25-23 Medoacus). Grande reazione bianconera con Pittaro, Menegazzo (ex di turno), Andreolli e Quareni a rendere amaro il quarto parziale alle padrone di casa che cedono 22-25. Tie-break con Medoacus in vantaggio al cambio campo su 8-5 ma cede definitivamente 10-15 lasciando festeggiare Arcella per il risultato finale. Prossima gara sabato prossimo presso palestra Barion dove arrivano le trevigiane del Mareno di Piave.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.